sfondi5 sfondi5 sfondi5

Ultimi Commenti

  • Accademia città di Udine

    • Dino 14.04.2014 08:44
      Come sempre, riesci a stupire con la tua voglia di vivere tutte le persone che ti sono accanto.

      Leggi tutto...

       
    • Carlo Rinaldin 08.12.2013 09:18
      Nessun dorma ! Questo sembra essere il motto dell'Accademia Città di Udine. Una città sonnacchiosa ...

      Leggi tutto...

  • Elenco Incontri - Iniziative

    • Christopher Thomson 27.03.2014 13:31
      Buongiorno! Mandi! Volevo scrivervi un breve commento per dire grazie di nuovo per la vostra compagnia ...

      Leggi tutto...

       
    • Anna 25.12.2013 22:16
      volevo ringraziarti per ogni cosa... dai tante occasioni e possibilità a chi cerca di vivere attraverso ...

      Leggi tutto...

  • Galleria Accademia Città di Udine

    • Dino 06.02.2014 13:05
      A Francesca Nessuno è riuscito ad offuscare la sua anima o spegnere i colori che pervadono i suoi ...

      Leggi tutto...

Visitatori

Oggi10
Questa Settimana61
Questo Mese233
Totale61827

Login

Articoli

Addio


Vento forestiero,
presagio insindacabile,
vibra tra le pietre
di un eremo frugale.
Contrasta il tetto con le vesti,
infelicemente abbandonate,
Si scontra il calore di un contatto,
con il freddo impietoso di un di fuori.
Nessuna parola stormita,
non c'è luce che rischiara,
non serve,
la notte è asilo,
è il tempo che si deve paventare
venturo quanto antico,
artefice di contesa.
Stille di pioggia assalgono le mura
infrangendosi contro un bacio celato.
Vive il riparo
di inquietudine ardente
cui artista è l'amore.
Non vi sono nomi nell'eremo,
il vento non ne mormora alcuno,
solo due corpi,
dal buio ancor brevemente difesi,
intonano l'accordo del loro addio.


CHIARA FRANZIL

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. 
Se clicchi "OK", accetti la nostra politica d'uso dei cookies, se vuoi saperne di più leggi la nostra informativa estesa sull'uso dei cookie.